Luciana Mella

Shoà a Como

Si intravvedevano le prime luci del giorno quando il 16 ottobre 1943, i nazisti operavano a Roma il primo rastrellamento di ebrei. Esattamente dieci giorni dopo, in 1.022, venivano deportati ad Auschwitz.

Piccoli clandestini in Svizzera

Per troppi anni il destino di migliaia di bambini italiani in Svizzera, costretti a diventare invisibili al mondo, è rimasto sconosciuto. Solo negli ultimi tempi le storie e le sofferenze di questi piccoli clandestini dimenticati stanno venendo alla luce. Nel 2012, la psicoterapeuta Marina Frigerio Martina prova a ridare loro dignità e ascolto dando alle […]

Torna su